Il pericolo del radon simboleggiato da una casa, una lente d'ingrandimento e la definizione di radon

Che cos'è il radon?

Il radon è un gas radioattivo naturale che si trova nella crosta terrestre e può essere rilasciato nell'aria. È un elemento comune nell'ambiente, poiché si trova in tutte le regioni del mondo.

Il radon è una delle principali cause di cancro ai polmoni, ma può essere prevenuto attraverso la ventilazione, un adeguato isolamento e l'uso di un rivelatore di radon in casa. Il rischio di esposizione al radon aumenta con l'età, ma varia anche in base al luogo in cui si vive.

Il governo francese ha definito un livello di rischio di esposizione al radon in base alla densità della popolazione e all'area geografica, nonché ad altri fattori quali lo stato delle abitazioni, i sistemi di ventilazione e le condizioni di vita, come l'abitudine al fumo.

Tuttavia, ci sono altri fattori che influenzano la quantità di radiazioni ricevute dal gas radon: le abitudini di sonno, la dieta e l'eventuale esposizione al radon.

Da dove proviene il radon?

Radon è un gas generato permanentemente dal radio. Radium è presente nelle rocce, nel suolo, nell'acqua e nel radio. Questo metallo alcalino-terroso è un prodotto di decadimento diuranio naturalmente presenti nel suolo e nelle rocce della crosta terrestre. In sintesi: la concentrazione di gas radon è direttamente correlata alla quantità di uranio presente nel terreno.

Tuttavia, è importante notare che la presenza di radon in una casa dipende principalmente dal tipo di terreno su cui è costruita. Le crepe, le aperture e le varie penetrazioni nelle fondamenta di una casa permettono al radon presente nel terreno di penetrare nell'abitazione. Il tasso di ventilazione e i modelli di flusso d'aria all'interno di un'abitazione sono fattori importanti che influenzano la quantità di radon che verrà aspirata nelle diverse aree della casa.

Agence Régionale de Santé Grand Est | Che cos'è il radon?

Come posso scoprire il livello di radon nella mia casa?

I test sul radon si dividono in test a breve termine (meno di 90 giorni, di solito 2-7 giorni) e test a lungo termine, che vanno dai 3 ai 12 mesi.

Il dispositivo più comunemente utilizzato per la misurazione del radon a breve termine nelle abitazioni è la cartuccia a carbone. Questo dispositivo è solitamente un piccolo contenitore metallico che contiene carbone attivo. Il radon presente nell'aria viene adsorbito sul carbone e i prodotti di decadimento possono essere misurati in laboratorio per determinare la concentrazione di radon nell'aria.

Un altro tipo di test è il monitor elettronico continuo del radon. Questi dispositivi producono generalmente misure di radon più accurate, ma sono più costosi.

Mentre i test a breve termine sono utili per lo screening e in situazioni in cui i risultati sono necessari in tempi brevi, un test a lungo termine è un indicatore migliore del livello medio di radon. È noto che i livelli di radon sono influenzati dall'ora del giorno, in quanto variano con le variazioni di temperatura durante il giorno. Sono inoltre influenzati dalle stagioni, aumentando generalmente in inverno. Utilizzando un dispositivo di prova a lungo termine, è possibile ottenere una vera media annuale.

Come posso scoprire il livello di radon nella mia casa?

Il gas radon è classificato come sostanza pericolosa per l'uomo. Incide significativamente sulla qualità dell'aria interna e spesso si accumula negli scantinati delle nostre case. L'esposizione eccessiva e prolungata al radon è direttamente collegata a una maggiore probabilità di sviluppare il cancro ai polmoni.

Le indagini suggeriscono che l'esposizione al radon è la seconda causa più importante del cancro ai polmoni dopo il fumo di sigaretta. Per i non fumatori, questo è il fattore più importante.

Quali sono i rischi associati al gas radon?

Il gas radon è classificato come sostanza pericolosa per l'uomo. Incide in modo significativo sulla qualità dell'aria interna e di solito si accumula negli scantinati delle nostre case. L'esposizione eccessiva e prolungata al radon è direttamente collegata a una maggiore probabilità di sviluppare il cancro ai polmoni.

Le indagini indicano che l'esposizione al radon è la seconda causa di cancro ai polmoni dopo il fumo di sigaretta. Nei non fumatori è il fattore più importante.

Se la vostra casa presenta livelli elevati di radon, cosa dovete fare?

Il livello di radon può essere facilmente neutralizzato in ogni casa. Se si esegue un test e si trova alti livelli di radonSe avete un seminterrato, potreste prendere in considerazione l'installazione di un sistema di ventilazione meccanica nel vostro seminterrato, oltre a lavori di impermeabilizzazione.

Questo lavoro è utile per ridurre la presenza di radon nella vostra casa e proteggere allo stesso tempo la salute della vostra famiglia. Inoltre, l'installazione di un rilevatore di radon è una delle soluzioni per proteggersi dai rischi legati all'inalazione di radon: il monitoraggio della presenza di radon vi permetterà di valutare se effettuare o meno lavori aggiuntivi per neutralizzare definitivamente il rischio radon.

Cancro del polmone: le cause principali (fumo di sigaretta, fumo passivo, inquinamento e gas radon)
airqualitae.fr