Gallo banderuola che indica il nord contro un cielo nuvoloso

Les 5 meilleures girouettes en 2023 | Guide d’achat complet

La banderuola è uno strumento meteorologico progettato per misurare la direzione del vento ed è anche un oggetto decorativo. Dalle sue origini, le tendenze si sono evolute e nuovi modelli sono disponibili sul mercato.

Il nostro confronto per l'anno 2023

Confronto aggiornato al 17/03/2023

State pensando di acquistare una banderuola online e non sapete quale scegliere? Non preoccupatevi, abbiamo pensato a tutto noi.
In questo articolo vi aiutiamo a prendere una decisione informata con l'aiuto di un confronto chiaro e conciso. Vi aiuterà a individuare il prodotto più adatto alle vostre esigenze, basandosi sulle opinioni di molti consumatori.

1. Stazione meteorologica Bresser (con banderuola automatica)

I più performanti secondo i consumatori

Il Centro meteo Bresser è una stazione meteo dal design compatto che offre un'ampia gamma di informazioni. Può memorizzare le misurazioni meteorologiche per un massimo di 24 ore e la sua banderuola controllata elettronicamente valuta con precisione la velocità e la direzione del vento.

Progettato per raccogliere umidità, temperatura e precipitazioni, il Centro meteo consente di calcolare una previsione altamente affidabile delle tendenze locali per le successive 12 ore a partire dai dati raccolti. Inoltre, questa stazione meteorologica fornisce regolarmente informazioni sul clima interno con un simbolo.

Insieme alla visualizzazione della data e dell'ora, il monitoraggio delle diverse fasi lunari sul monitor lo rende un prodotto di qualità per uso professionale o personale.

2. Banderuola Bantam (rame)

Il nostro preferito 

Realizzata con un'attenzione particolare ai dettagli, la Good Directions Bantam è una banderuola particolarmente resistente alle intemperie. I punti cardinali in ottone massiccio e il resto della struttura in rame gli conferiscono un design esclusivo e durevole.

Secondo le recensioni dei consumatori, questo modello si distingue per stile, qualità e longevità. Questo prodotto è stato progettato da artigiani americani e invecchierà naturalmente nel tempo. Con una garanzia a vita, questa banderuola sarà l'aggiunta perfetta alla vostra casa, al vostro garage o ad altri edifici. Il supporto per il tetto in metallo (codice 401AL) è venduto separatamente.

3. Hdgz banderuola

Un interessante rapporto qualità/prezzo

La banderuola Hdgz è un'accattivante scultura decorativa da collocare in giardino o sul tetto di casa. Realizzato in ferro di alta qualità e decorato con linee vivaci, è facile da montare e smontare.

Questa banderuola robusta e dal design unico è particolarmente resistente alle intemperie, grazie soprattutto all'applicazione di una vernice spray antiruggine sulla sua superficie. Che siate semplici amanti degli angeli o sedotti dalla sua qualità estetica, è certo che questa banderuola artigianale non lascerà indifferenti i vostri familiari e amici.

4. Ventola Wenko

Il Wenko è un'originale banderuola da giardino realizzata interamente in metallo verniciato nero. Leggera ed elegante, questa banderuola deve essere fissata a un solido pilastro di sostegno. L'intera struttura è piuttosto leggera, il che potrebbe indebolire il supporto in caso di maltempo.

A parte questo piccolo inconveniente menzionato nelle recensioni dei consumatori, probabilmente sarete attratti dalla rappresentazione di questo felino che insegue un topo. La banderuola Wenko è un vero e proprio richiamo per le vostre aiuole o il vostro giardino e farà un figurone anche sul tetto della vostra casa o di una casetta da giardino.

5. Psw Garden Decor banderuola

Utile e decorativa, questa banderuola in metallo è molto pratica se si desidera anticipare i capricci del tempo attraverso la direzione del vento. Realizzata in metallo e montata su un supporto stabile e robusto, la Psw Garden Decor è un modello interessante per chi desidera abbellire il proprio giardino o il tetto della propria casa con una banderuola semplice ed elegante.

Qual è lo scopo di una banderuola?

La banderuola viene utilizzata per indicare la direzione del vento. È un antico strumento meteorologico costituito da una freccia montata su un'asta che ruota con il vento. Quando il vento soffia, spinge la parte posteriore, cioè quella più grande della banderuola, che è allineata parallelamente alla direzione del vento.

È bene sapere che la freccia sulla banderuola indica la direzione del vento. È abbastanza facile da leggere, poiché i punti cardinali sono scritti con le lettere :

  • N per il nord ;
  • S per il sud ;
  • E per l'est ;
  • O come ovest.

Grazie a queste indicazioni, è facile individuare e conoscere a colpo d'occhio la direzione del vento.

La banderuola è generalmente realizzata in ferro, rame o zinco. Spesso assume la forma di un uomo, di una donna o di un animale. In passato, la sua forma si riferiva generalmente all'occupazione degli abitanti della casa in cui la banderuola era installata.. La banderuola si trova anche su molti campanili: è rappresentata sotto forma di gallo (simbolo cristiano e francese).

Storia della banderuola

Produzione TGA | reportage : Les Girouettes

La prima banderuola fu scoperta sulla Torre delle Vendite dell'Agorà romana di Atene. Questa scoperta risale al I secolo a.C. In quel momento si vedeva un tritone con un'asta in mano che indicava uno degli otto venti possibili su un lato di questo edificio ottagonale.

Le banderuole di bronzo apparvero poi sugli alberi delle navi vichinghe intorno al IX secolo. Evocavano una mitica creatura scandinava.

Nello stesso periodo la banderuola divenne un simbolo cristiano, soprattutto in seguito alla decisione di Papa Nicola I di installarla in cima a tutte le chiese. Il gallo è stato scelto per celebrare il rinnovamento della giornata. Lo scopo di questo animale era quello di ricordare ai fedeli la preghiera del mattino.  

La banderuola divenne quindi l'emblema del potere e della nobiltà nel Medioevo.. Poteva adornare la torre più alta dei castelli e, in base alla sua forma, era facile indovinare il rango del cavaliere e i suoi possedimenti. Grazie all'Editto del Parlamento di Grenoble, questo privilegio scomparve nel 1659.

Solo nel 1791, con l'abolizione dei privilegi, tutti i cittadini poterono godere di questo ornamento. L'uso della banderuola mua e iniziò a decorare le case della borghesia e degli artigiani, che poterono utilizzarlo come insegna. Così, panettieri, locandieri e ferraioli potevano usarlo per decorare le loro vetrine. Si noti che questa tradizione è ancora viva in alcuni Paesi del Nord Europa.

Mostri, draghi e altre creature chimeriche si moltiplicarono durante il Rinascimento. Oggi molti artigiani lavorano duramente per mantenere viva la loro arte. Infatti, è possibile acquistare alcuni pezzi di ferro che sono vere e proprie opere d'arte e installarli in giardino o sul tetto.

Quali sono i diversi tipi di pale meteorologiche?

Esistono diversi modelli di pale meteorologiche. Ognuno di essi ha le proprie caratteristiche.  

La banderuola automatica (con potenziometro elettronico)

Paletta automatica montata su una stazione meteorologica

Di solito viene installato con un stazione meteoQuesto tipo di banderuola è un trasmettitore della direzione del vento. Utilizza una banderuola che viene mossa dalla forza del vento. Grazie alla tecnologia a effetto Hall utilizzata, è possibile convertire l'indicazione di direzione in un segnale elettronico che varia tra 0-1 V per un intervallo compreso tra 0 e 360°. 

La parte mobile della paletta è montata su un cuscinetto a sfere altamente sensibile. Ciò consente alla banderuola di ruotare anche in presenza di venti leggeri.

La banderuola a ultrasuoni

Con il progresso della tecnologia, l'anemometro ha sostituito la banderuola. È un dispositivo multifunzionale utilizzato in meteorologia. che consente di ottenere statistiche accurate su direzione del vento, velocità del vento, temperatura e umidità. 

È possibile controllare tutto da una console. Inoltre, alcuni modelli sono dotati di porte USB e touch screen.

La classica banderuola

Si tratta di un piccolo dispositivo che si trova sui tetti di alcuni edifici. La banderuola permette di conoscere la direzione del vento. Oggi è disponibile in diverse forme avanzate. Sebbene sia uno strumento meteorologico molto utile, la banderuola classica viene utilizzata solo a scopo decorativo.

Per scegliere la migliore banderuola, è necessario considerare molti criteri, sia che sia decorativa sia che sia utile per rilevare la direzione del vento.

Come scegliere una banderuola?

Scegliere una banderuola non è un compito facile. Per questo motivo, al fine di facilitare la vostra scelta, abbiamo selezionato i criteri essenziali da tenere in considerazione.

Il sistema di fissaggio

Alcuni modelli (più vecchi) non dispongono di un sistema di fissaggio. Sta a voi inventarne uno che possa essere fissato a terra, in giardino o sul tetto. Per semplificare le cose, cercate pale eoliche recenti con dispositivi versatili che possono essere fissati a qualsiasi tipo di supporto.

Il materiale utilizzato

Optate per l'alluminio come materiale di scelta. È durevole nel tempo e offre solo vantaggi. Resiste alla corrosione in mare. È robusto, ecologico, leggero, durevole, riciclabile e non arrugginisce.

I punti cardinali

Dalla prima comparsa delle banderuole, questo criterio si è evoluto. In passato, le lettere del punti cardinali erano chiaramente visibili. È possibile trovare modelli a vento che utilizzano la direzione dell'elica per orientarsi. 

Nei modelli recenti in metallo sono presenti lettere e bussola. Si noti che l'aspetto più importante è l'efficienza della banderuola se si vuole informarvi sul clima.

Gallo banderuola su uno sfondo al tramonto

Il design

Il design è variabile e dipende dal gusto e dalle preferenze di ciascuno. In passato era di moda la banderuola a forma di gallo. Tuttavia, da allora le cose sono cambiate. È ora possibile acquistare una banderuola con altri animali o fiori. 

Sta a voi scegliere quello che più si avvicina al vostro stile di arredamento. La cosa più importante è che faccia risaltare la bellezza della vostra casa o del vostro giardino.

La dimensione

Le dimensioni sono un criterio importante nella scelta di una banderuola. Oltre a essere uno strumento meteorologico, è anche un elemento decorativo. Pertanto, deve essere visto e apprezzato:

  • Per il vostro giardino, vi consigliamo i modelli grandi.
  • Per il tetto, scegliete una banderuola di medie dimensioni.

Come leggere la banderuola?

Dovete sapere che lettura di una banderuola si basa sul cambio di stagione. Pertanto, in estate c'è il sole quando la banderuola è rivolta verso nord o verso est. Se la freccia punta verso sud o verso ovest, invece, ci si può aspettare un temporale con forti piogge.

Durante la stagione invernale, se la banderuola punta verso nord o verso est, può significare che è in arrivo un'ondata di freddo. Quando la freccia punta verso sud o verso ovest, c'è il rischio di una tempesta. Infine, un acquazzone torrenziale arriverà presto se la vostra banderuola è rivolta verso est in inverno.

airqualitae.fr